Come lavare le scarpe in lavatrice

Come lavare le scarpe in lavatrice

Come lavare le scarpe in lavatrice è una delle domande alle quali molti cercano una risposta, specialmente quando non si è esperti della materia. 

Nel nostro articolo andremo a vedere come fare.

Lavare le scarpe in lavatrice è igienico?

Una delle domande interessanti che ci si pone in merito all’argomento, non è tanto come lavare le scarpe in lavatrice, ma quanto esso sia effettivamente igienico. Beh, la risposta è piuttosto semplice, ovvero che non ci sono particolari problemi nel lavare le scarpe in lavatrice, purché si utilizzino detersivi che contengano anche il candeggiante. Tale elemento è quello che consente una massima disinfezione non solo delle scarpe, ma anche della stessa lavatrice.

Come lavare le scarpe bianche

Il lavaggio delle scarpe bianche dipende molto dal tipo di calzatura. Ecco come fare:

  • Le scarpe in vernice: per questo tipo di calzatura uno degli ottimi rimedi è quello di utilizzare il dentifricio e lo spazzolino, andando a strofinare per bene tutta la scarpa, in alternativa si possono utilizzare spazzole adatte alla procedura che abbiano quindi setole morbide.
  • Le scarpe di pelle: sarà necessario andare a rivolgersi su prodotti specifici coprenti, che abbiano annessa l’apposita spugnetta compatibile con llo strofinamento di su scarpa in pelle.
  • Scarpe da ginnastica: se a essere bianca è solo la parte di gomma, basterà pulirla con uno straccio umido o con una spugna e dello sgrassatore. (Se non è bianca solo la gomma, si può optare per il lavaggio in lavatrice). Per quanto riguarda il discorso dei lacci bianchi invece, vanno insaponati, va aggiunta un po’ di candeggina e infine lavati.

Lavare le scarpe scamosciate

La premessa importante da fare è che le scarpe di camoscio necessitano di una cura diversa dagli altri tipi di calzature, infatti necessitano di pulizia giornaliera. Il tessuto accumula polvere, e questo porta alla formazione di striature.

La pulizia prevede:

  • Eliminazione delle striature con una spazzola dotata di setole in gomma.
  • Se sono particolarmente rovinate dal tempo, si può utilizzare la camoscina per scarpe. La si trova facilmente in formato spray da spruzzare a circa 20 cm di distanza.

Come lavare le scarpe da running

Ecco come pulire le scarpe da running, in alternativa al lavaggio in lavatrice che è comunque un’opzione molto valida:

  • Fare seccare il fango, e sbattere le scarpe tra di loro per le suole per eliminarlo completamente.
  • Pulire la tomaia con una spazzola per scarpe ed un prodotto idoneo al lavaggio con acqua, spazzolando la parte esterna delle scarpe fino a pulirle completamente.

Post by Quareco

Mon, April 29 2019

0 Commento

Lascia il tuo commento

Reload

Sottoscrivi

 

Categorie