Lavastoviglie da incasso

Mostra filtri Tutti i filtri Stai visualizzando 1 - 20 di 63 risultati
Disponibilità
Spedizione Gratuita
Garanzia aggiuntiva
Categorie
Prezzo
Marca
Filter

Lavastoviglie da incasso: come scegliere la migliore

Prima di acquistare la lavastoviglie da incasso migliore bisogna valutare in base alle esigenze che si hanno e in base alle caratteristiche principali ovvero le capacità e dimensioni, al consumo energetico e ai programmi e funzionalità presenti su ormai tutti i tipi di elettrodomestici presenti sul mercato.

Prima di vedere quali sono gli elementi essenziali per capire come scegliere la migliore lavastoviglie da incasso bisogna sapere che questo elettrodomestico ha collaborato a diminuire drasticamente la fatica nel lavare a mano tutti i piatti e le posate. Con la sua capacità di pulire con acqua molto calda e igienizzare tutto ciò che dobbiamo riutilizzare, è il miglior alleato nella nostra cucina togliendoci una faccenda in meno da fare. Per scegliere la lavastoviglie da incasso migliore e più adatta alle nostre esigenze bisogna fare riferimento a determinate caratteristiche essenziali per la scelta della nostra lavastoviglie.

Caratteristiche principali per la scelta

Per scegliere la lavastoviglie da incasso più adatta alle nostre esigenze del quotidiano, prima di tutto bisogna sapere quali sono le caratteristiche principali di questo elettrodomestico, che può essere integrato totalmente insieme alla cucina senza comandi a vista o con pannello e comandi visibili. La scelta della lavastoviglie migliore si basa sulle capacità e dimensioni, caratteristiche primarie nella valutazione di questo elettrodomestico. Ma anche il consumo energetico è importante quanto i primi nella scelta della giusta lavastoviglie. Infine i vanno a chiudere il cerchio delle caratteristiche principali che si devono assolutamente valutare prima dell’acquisto di un lavastoviglie da incasso.

Capacità e dimensioni

E’ necessario sapere quali sono le capacità e le dimensioni in primis per valutare al meglio la lavastoviglie da incasso che andremo a mettere all’interno della nostra cucina. Per scegliere il giusto elettrodomestico che andremo a posizionare nel nostro ambiente bisogna sapere lo spazio d’incasso cioè le dimensioni dove verrà collocata la lavastoviglie e cosa fondamentale vedere il numero di coperti che essa dispone. Le capacità vanno dai 6 ai 16 coperti, fino ai 10 coperti le lavastoviglie sono ideali per chi ha poco spazio, una cucina piccola e sono rivolte perlopiù a single o coppie, la loro dimensione è pari ai 45 cm. Dai 12 ai 16 coperti la dimensione diventano standard quindi 60 cm sono adatta a famiglie numerose e si hanno maggiori stoviglie da lavare.

Consumo energetico

Il consumo energetico è un aspetto fondamentale nella scelta della lavastoviglie da incasso va valutato con molta attenzione. Per evitare di sprecare troppa energia bisogna saper scegliere le classi migliori per ridurre i costi sulle bollette. Le classi di consumo energetico sono indicate da lettere che vanno da A+++, con consumi ridotti, alla lettera D con consumi eccessivi . Le classi migliori di consumo energetico che ci fanno risparmiare sui costi e hanno una buona efficienza vanno dalla A+++ alla A+.

Programmi e funzionalità

Infine troviamo i programmi e le funzionalità che in questa fase di scelta della lavastoviglie da incasso ci indicano quale elettrodomestico fa più al caso nostro e si adatta alle nostre esigenze quotidiane.
I programmi in genere che si possono vedere su una lavastoviglie da incasso variano a seconda del tipo della marca e della fascia di prezzo.

Vediamo insieme alcuni programmi base che sono presenti su questo elettrodomestico:

  • Programma rapido: per stoviglie non tanto sporche dura in media una mezz’ora.
  • Programma intensivo: per le stoviglie eccessivamente sporche.
  • Programma delicato: per stoviglie fragili e cristalli.
  • Programma eco: ha una durata lunga e in genere serve per ridurre i consumi idrici ed energetici.
  • Programma silenzioso: questo tipo di lavaggio riduce la rumorosità e può essere usato anche di notte.

Oltre ai programmi questo elettrodomestico è dotato anche di funzioni che spesso vanno di pari passo con i programmi al quale possono essere abbinati. Queste funzionalità modificano il programma migliorando e rendendo lo più efficace.

Vediamo alcune funzionalità presenti nella lavastoviglie da incasso:

  • Avvio ritardato: con questa funzione si può scegliere l’orario che si preferisce per far partire il lavaggio.
  • Mezzo carico: viene usata quando la lavastoviglie non è carica al massimo e permette di ridurre consumo di acqua e detergente.
  • Risparmio energetico: ha una durata lunga ma ottimizza i consumi di lavaggio.

Ovviamente non tutte le lavastoviglie hanno le stesse funzioni, dipende in media dalla fascia di prezzo, ad una fascia bassa le funzioni saranno di meno rispetto ad una lavastoviglie da incasso di fascia di prezzo alta. Alcune lavastoviglie da incasso sempre di fascia alta interagiscono con gli smartphone o tablet attraverso app dedicate che sono utili per monitorare eventuali guasti o il semplice funzionamento di questo elettrodomestico.

Ora che abbiamo visto quali sono le caratteristiche principali per valutare e scegliere al meglio la nostra lavastoviglie da incasso sempre facendo attenzione al consumo energetico, alle capacità di carico e le dimensioni senza dimenticarsi dei programmi e delle funzionalità.

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: